riga
Scarica il Flash Player per visualizzare il filmato!!
Home arrow Pubblicazioni

In un oceano di pace. Elia di San Clemente.
di Dobner Cristiana
 

Editore : OCD Morena-Roma

Ancora una volta il Carmelo teresiano è in festa e innalza l'inno di lode e di ringraziamento perché si compiono le parole dell'Apostolo: «Questa è la volontà di Dio, la vostra santificazione» (1Ts 4,3), perché sente di realizzare l'invito del Vaticano II: «Tutti i fedeli di qualsiasi stato o grado sono chiamati alla pienezza della vita cristiana e alla perfezione della carità»; perché raccoglie profeticamente le parole di Giovanni Paolo II di riproporre a tutti, con convinzione, la "misura alta" della vita cristiana ordinaria.
Mons. Mariano Magrassi, Arcivescovo di venerata memoria della Chiesa di Bari-Bitonto, stessé l'elogio della testimonianza di fede di questa Sorella, «piccolo sorriso del buon Dio», e della profondità della sua esperienza.
La vita di Suor Elia si può narrare in poche battute, crea quasi un certo imbarazzo per la sua essenzialità ma, dentro questo frammento, si scorge la profonda esperienza di Dio, la sua pienezza d'umanità. Da questo lembo di esistenza, emerge che Suor Elia ha un modo tutto proprio di raccontarsi. Lascia solo dei frammenti d'animo, guizzi interiori, «un lampo di gioia». Da questi spiragli si può fissare la sua vita come un'esistenza «nascosta con Cristo in Dio» (Col 3, 3), collocata nella "fenditura della roccia", come la colomba del Cantico dei Cantici (Ct 2, 14). La sua è stata una vita condensata al massimo, capace di gridare la passione apostolica con il silenzio.
La vita di Suor Elia di San Clemente, è stata un'esistenza teologale, intrisa di cielo ed impastata di terra, come l'anima della gente che vive nella terra di Puglia: un popolo che abita sulla frontiera del cielo e che ama accarezzare le onde del mare, che vive piantato nella rossa terra e che sfiora, con le sue mani incallite, l'azzurro cielo.
Luigi Gaetani, Definitore generale ocd


- 0 voto (1771 visite)
Solo gli utenti registrati possono valutare i libri e scrivere i commenti
Nessun commento al libro

[Indietro]

Chi e' online

Abbiamo 2 visitatori online

Davar

“In quel giorno direte: «Lodate il Signore, invocate il suo nome; manifestate tra i popoli le sue meraviglie, proclamate che il suo nome è sublime.” (Isaia 12:4)

Powered by BibleGateway.com