riga
Scarica il Flash Player per visualizzare il filmato!!
Home arrow Pubblicazioni

Il segreto di un archivio. Teresa di Gesù e il nonno marrano.
di Dobner Cristiana
 

Editore : OCD Morena-Roma

In Spaglia le cose erano ormai note, specialmente dopo gli studi dello storico carmelitano T. Egido, sulla scia di altri valenti studiosi, che avevano scoperto il famoso Pleito de hidalguìa della famiglia di Teresa nel quale venivano accusati i membri della famiglia Cepeda di provenire da origini ebraiche. In quel momento una specie di giallo storico aveva lasciato in sospeso la questione. Infatti, fin da circa il 1960 era sparito, dal suo posto negli scaffali della Real Chancillerìa de Valladolid il "legajo" n. 45, exp. 5, che conteneva gli Atti del Processo. Qualcuno sospettò che la sparizione del manoscritto fosse un'operazione volta a far tacere per sempre i dati forniti da un documento dell'epoca. Altri sospettarono un'operazione contraria: qualcuno avrebbe fatto scomparire i manoscritti per proclamare ad alta voce questa scoperta e criticare uno dei tanti silenzi repressivi della storia della Chiesa. In realtà le cose sembra siano state molto più semplici. Il manoscritto, infatti, fu ritrovato nel maggio del 1986 nel suo luogo originario, senza che fosse stato chiarita del tutto la vicenda. Il contributo di Cristiana Dobner è duplice. Da una parte si tratta di una ricostruzione della vicenda teresiana, con un'ampia documentazione finora per lo più inedita in italiano. L'autrice inoltre tenta di rilevare la consapevolezza che la Santa aveva delle sue origini ebraiche e, a quanto è stato già detto e scritto sull'argomento, aggiunge delle notevoli intuizioni. La stessa autrice si rende conto di introdursi in un sentiero inedito, ma affascinate.


- 0 voto (1542 visite)
Solo gli utenti registrati possono valutare i libri e scrivere i commenti
Nessun commento al libro

[Indietro]

Chi e' online

Davar

“Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno.” (Matteo 24:35)

Powered by BibleGateway.com