riga
Scarica il Flash Player per visualizzare il filmato!!
Home arrow Pubblicazioni

Che cosa non ha fatto? Giovanni Vincenzo di Gesù Maria.
di Monastero di Concenedo
 

Editore : Mimep Docete – Padri Carmelitani

Pessano (MI) 2002

GIOVANNI VINCENZO ZENGOTITA-BENGOA
GIOVANNI VINCENZO DI GESÙ MARIA
Bérriz (Vizcaya) 1862 - San Sebastiàn 1943

Di nobile ed austera stirpe basca di militari, educato in una famiglia colma di affetti, ancora ragazzo si staccò da tutto e da tutti per salire il Monte Carmelo. I passi, mossi l'uno dopo l'altro, non possono che lasciare strabiliati: studente intelligente e novizio fervoroso, prete ardente e superiore paterno, missionario in terre, allora quasi inaccessibili, percorse a piedi, in canoa o su un carro di buoi. Studioso di lingue indiane, scrittore prolifico, giornalista avvincente, mendico giramondo. E, quanto più conta, adoratore notturno dell'Eucaristia e contemplativo incessante. Uomo integro e rigoroso fondatore di un eremo. Scattante nel suo perenne umorismo. Autentico figlio di Santa Teresa di Gesù.


- 0 voto (1662 visite)
Solo gli utenti registrati possono valutare i libri e scrivere i commenti
Nessun commento al libro

[Indietro]

Chi e' online

Davar

“In quel giorno direte: «Lodate il Signore, invocate il suo nome; manifestate tra i popoli le sue meraviglie, proclamate che il suo nome è sublime.” (Isaia 12:4)

Powered by BibleGateway.com